Vai alla barra degli strumenti
Benvenuti In A.S.D. Scherma Bresso
CAMPIONATI ITALIANI GPG, CADETTI e GIOVANI: GIOIE e DOLORI

Un finale di stagione intenso per tutti gli atleti e i Maestri di Scherma Bresso: partito dai Campionati Italiani GPG di Riccione, dal 25 al 22 maggio 2019, e arrivato a Lecce per i Campionati Italiani Giovani e Cadetti, dal 24 al 26 maggio 2019.

Partiamo da Riccione e dai Campionati Italiani GPG Under 14, che ci ha riservato 3 meravigliose finali. Nella categoria Allieve di spada Lucrezia Galli conquista un 6 posto, che conferma la finale dello scorso anno, 24 Benedetta Fischetti, 34 Noemi Guastella, 46 Lucia Cairo, 53 Melissa Bozzella, 89 Lucrezia Mora, 120 Elisa Crafa, 127 Alice De Riz e 143 Odelia Petersen-Mahrt. Nella spada maschile nessun acuto Riccardo Gianoli è il migliore chiudendo al 22 posto, 37 Lupo Sala e 43 Mattia Cremonesi.

Tra gli Allievi di fioretto grande performance di Leonardo Lenelli con un ottavo posto, 20 Tommaso Romeo, 58 Lorenzo Badolato, 61 Matteo Kovacs e 117 Tommaso Bega.

Tra i Ragazzi di spada Edoardo Scavone vola in finale ai piedi del podio con un ottimo quinto posto e Diego Cremona chiude al 34 posto mentre tra le Ragazze Elisa Chinnici si ferma al 43 posto. Nel fioretto Giulia Evangelisti è 32 mentre tra maschi Akash Nitti è 22, 75 Riccardo Diazzi e 119 Luca Lattuada.

Federico Casella si ferma ad un passo dalla finale conquistando un ottimo 15 posto nella categoria Giovanissimi di spada mentre il suo compagno di categoria Ludovico Dutto è 30. Tra i fiorettisti Alessandro Augeri chiude al 111 posto e tra le Giovanissime Valentina Izzo è 36.

Tra i Maschietti della spada Cristian Divittini è 25 e nel fioretto Flavio Perego è 34, 40 Alessandro Tentori e 62 Federico Arioli.

A Lecce ai Campionati Italiani Cadetti e Giovani una rappresentanza tutta femminile con Anna Gennari tra le Cadette di spada e Arianna Scollo tra le Giovani di spada: Anna ha chiuso al 22 posto e Arianna al 35.

Foto (C) Trifiletti – Bizzi Team

facebook
twitter
instagram